fbpx

Piazza Solferino n° 16

Pinerolo, 10064 (Torino)

Scrivici all'indirizzo:

info@webgenius.ovh

Fenomeno Influencer: possono cambiare le nostre idee?

Il fenomeno Chiara Ferragni ha aperto gli occhi su un mondo completamente nuovo: gli Influencer.

Fenomeno Influencer: possono cambiare le nostre idee?

Gli Influencer sono una delle figure più odiate sul web. “Non fanno nulla.”, “Si fanno due foto e fanno i milioni.”, e perché no “Ma andasse a fare un vero lavoro.”. Ma quale è il lavoro degli Influencer e, soprattutto, serve veramente a qualcosa?

Influencer: quando i pubblicitari ci mettono la faccia

Partiamo da un semplice presupposto: chiunque può diventare un Influencer. Non è una cosa semplice, ci vogliono anni di lavoro e soprattutto tanta voglia di riuscirci. Pubblicare foto online è una cosa che tutti possono fare, ma pubblicare belle foto, che funzionano e che “acchiappano” like, è un altro discorso. Ci vogliono quindi tanti tentativi e tanto tempo a disposizione. Però, a noi non serve sapere come si diventa Influencer, ma come questi possono esserci di aiuto per la nostra azienda.

Gli Influencer sono, in parole molto semplici, dei pubblicitari sotto mentite spoglie. Quello che fanno, infatti, è pubblicizzare prodotti inserendoli nella loro vita di tutti i giorni. Non si tratta quindi sempre di una pubblicità diretta, ma a volte indiretta. Gli Influencer possono quindi esserci di aiuto per promuovere la nostra azienda. Ma non serve per forza appoggiarsi a persone che hanno milioni di followers, anche scegliere una persona che ha un migliaio di followers può esserci di aiuto. Forse anche di più, perché i suoi consigli sembrano più sinceri ed amichevoli. Appaiono proprio come questo, consigli e non vera pubblicità.

Attraverso gli Influencer possiamo raggiungere molte persone, grazie ad una tecnica pubblicitaria diversa. Ma questo, serve veramente?

Ci risponde BlogMeter!

Vi abbiamo già citato BlogMeter nel nostro precedente articolo. Hanno analizzato a fondo i Social Network, scoprendone moltissimi segreti. Il 48% degli italiani spende il suo tempo sui Social guardando video e foto e, pensate, solo il 12% degli italiani crea contenuti propri per il Web. In questo 12% ci sono anche loro: gli Influencer.

Queste persone sono seguite dal resto del pubblico dei Social Network e possono veramente cambiare le carte in tavola. Il campione intervistato da BlogMeter ha infatti dimostrato che il 57% degli italiani cambia idea dopo aver visto qualcosa sul web. Ciò dimostra che, pubblicizzarsi nel giusto modo sul web, può essere veramente di aiuto per la vostra azienda!

Ogni Influencer ha un pubblico ben definito e tratta di argomenti precisi, sarà quindi necessario riconoscere la persona adatta alla nostra azienda. Dovremo contattarla e trovare con lei l’accordo migliore. Potrebbe non sembrare facile, ma se sarete attivi personalmente sul web (anche solo osservando gli altri) potrete sicuramente trovare la persona adatta a voi!

Il mondo del web è ormai fondamentale nella vita degli italiani e questo può influenzare tantissimo le scelte del suo pubblico. Secondo lo studio di BlogMeter, infatti, il 29% del pubblico italiano si lascia “influenzare” nei suoi acquisti dagli Influencer, mentre il 38% decide in base a cosa legge sui Social Network.

Sì, gli Influencer possono aiutarci!

Anche se, ingiustamente, sono alcune delle figure più mal viste del web, gli Influencer sono prima di tutto pubblicitari. Sono stati in grado di cogliere un lato del web e dei Social Network fino a poco fa nascosto. Oggi possiamo appoggiarci a loro per raggiungere nuove persone e quindi nuovi potenziali clienti.

Quindi, come sempre, guardiamo al nuovo e cerchiamo sempre di rimanere al passo con i tempi!

Alessandra Odino

Giovane e con tanta voglia di realizzare i miei sogni. Mi piace scrivere di qualsiasi argomento e "giocare" con i social network! Sono convinta fermamente che, se inseguite nel modo giusto, le nostre passioni possono portarci ovunque!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: